Jump to content
vadocomeundiavolo

Apple Watch

Recommended Posts

avu7e4ed.jpg
ezusyge2.jpg
È quadrato, con bordi arrotondati e c’è anche la versione da in oro 18 carati. Si chiama Apple Watch.

Cook dice che l’Apple Watch ha funzioni di fitness: è “un modo totalmente nuovo di comunicare”, a partire dal tuo polso. L’interfaccia grafica è a bolle: “Ne serviva una nuova”, dice Cook. “Non volevamo semplicemente chiudere la solita interfaccia all’interno del piccolo schermo: per questo è tutta nuova. Lo zoom col pizzico sarebbe impossibile”. Ora si fa tutto con la corona laterale: la giri e ingrandisce. È la quadratura del cerchio.

Premendo la corona puoi anche chiacchierare con Siri; dietro ci sono i sensori che controllano la salute e il display si accende quando muovi il polso. A Siri puoi come sempre chiedere che tempo farà, rispondere ai messaggi. Un video ora ci parla del sensore, del display che è sapphire e Retina.

Oltre alla corona, il controllo avviene anche tramite la forza applicata dal dito sullo schermo: l’Apple Watch riconosce il tap veloce dalla pressione lunga. Dentro c’è un “Taptic engine” che rilevando la forza applicata cambia la funzione. Praticamente se premi tanto è come se usassi un altro tipo di tocco, come il tasto destro del mouse, insomma.

Non ha il GPS, ma usa quello del telefono e poi ha la ricarica wireless a induzione.

Il video si dilunga sulla possibilità di personalizzare le schermata. Ci sono sei cinturini differenti per ogni uso, dallo sport sudaticcio a quello più elegante, perfino una versione femminile in oro e rosso. Non manca anche il cinturino in acciaio che lo trasforma in un orologio normale, per così dire. Riassumendo, gli Apple Watch sono tre: Watch, che è quello quadrato, Sport, che è in alluminio e rinforzato, Edition che è in oro.

Ovviamente funzionano solo con l’iPhone.

La diversificazione ha definitivamente conquistato la Mela: due smartphone e tre orologi non sono pochi.

Ora tocca a Kevin Lynch farci vedere la live demo dell’orologio: con lo swipe muovi le app sullo schermo e con un tocco le apri. Il punto è che premi la corona e torni all’orologio. “Perché questo è un orologio”. Applicando un tocco più forte poi possiamo personalizzare il quadrante. Il nuovo tocco si chiama “Force Touch”.

“Glances” consente di vedere app al volo con uno slide verso su, come la musica in riproduzione, gli appuntamenti… Possiamo anche personalizzare le emoticon, che sono in 3D. Basta toccarle per cambiare le faccine. Ovviamente non le chiamano emoticon come tutti, le chiamano “Faces”.

Ecco Siri. Kevin chiede i film in visione quella sera a Cupertino, ne sceglie uno e Siri gli dice gli orari e i cinema in cui è programmato.

Si torna alla corona: muovendola possiamo zoomare sulle foto, con lo slide le scorriamo. Ora è il turno di Maps: come prima, la corona fa lo zoom e il tocco permette di muoverle. Con un tocco più forte possiamo cercare punti di interesse sulla mappa e avere informazioni circa il percorso da seguire. La vibrazione, poi, ci dice se dobbiamo andare a destra o sinistra.

Per i contatti c’è un bottone apposito sotto la corona. Lo premi e inizia a comunicare con il contatto scelto usando la corona.

Ovviamente gli sviluppatori potranno creare app apposite per l’orologio con WatchKit. Kevin dice che ci sono parecchie cose da cambiare, sta all’immaginazione degli sviluppatori scoprirle. BMWi ha già un’app che consente di sapere il livello di carica della tua i3 o i8 e di trovare l’auto se non ricordi dove l’hai parcheggiata. E poi c’è la domotica, che consente di controllare la casa direttamente sul polso.

Kevin ci fa vedere Facebook e Twitter con le notifiche che spuntano sullo schermo in tempo reale e con lo stesso layout dell’originale. Con l’app degli Starwood Hotel puoi fare il check-in con il Watch e aprire la porta avvicinandolo alla serratura.

Tim torna sul palco per parlare di sport e salute. “Sono molto importanti per me”, dice. ”Apple Watch può motivarti ad essere più attivo”. In particolare ci sono due app, Fitness e Workout. La prima monitora tutti i nostri movimenti del giorno. L’accelerometro misura i movimenti, il GPS del telefono la distanza. Workout è la più seria: scegli l’attività, inserisci l’obiettivo o gli obiettivi dell’allenamento e lei misura tutto con maggior precisione di Fitness, con obiettivi differenziati per lo sport più serio, come la corsa o il ciclismo.
Controlla la Apple tv.
Costo 349 dollari.

Fonte: Wired

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel dispositivo e prezzo tutto sommato interessante.

Bisognerà provarlo dal vivo, vedere se in un display così piccolo si riescono a sfruttare bene tutte le opzioni, specialmente all'aperto o sotto la luce diretta del sole (per chi ad esempio fa sport).

Sicuramente Apple ha curato non solo il design ma anche l'ottimizzazione di tutte le funzioni, quindi mi aspetto di vedeer un ottimo dispositivo fluido e che interagisce alla perfezione con iPhone.

Anche i materiali sono molto importanti, se adesso la rotella la utilizziamo per regolare l'ora, su Watch assume un ruolo fondamentale.

Ciaoo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

................. e sotto l'acqua ? Cosa fa quando è in acqua?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto le foto di presentazione e le caratteristiche tecniche e dovrebbe essere subacqueo se non ho inteso male

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

............ mah ho grosse perplessità, da una parte ci deve essere un buco per ricaricare la batteria :S :S

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so come si a ricarica, magari funziona a contatto. Anche se il buco non penso sia un problema, l'xperia z1 ad esempio ha il buco per la cuffia ma è subacqueo, quello della ricarica può essere tranquillamente chiuso da uno sportellino

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ricarica avvicinandolo al carica batterie, come gli spazzolini elettrici.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto per la carica basta appoggiare il cavo, probabilmente è magnetico, e la carica viene fatta via wireless.

Da quello che ho letto dovrebbe essere subacqueo, in internet ci sono le prime recensioni in anteprima

Ciaoo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho capito che è solo resistente all'acqua,rimane il foro per un cavetto per collegarlo al mac.

Secondo me conviene saltare l'acquisto,è un buon prodotto ,ma acerbo,sopratutto la durata della batteria.

Un pò come con ipad 1ª generazione,bello ma troppo lento,la 2ª generazione è un altra cosa.

Certo che ormai il dato è tratto,nel futuro prossimo tutti avranno un orologio così,certo non della mela,ma che interagisce con il proprio Smartphone.

Apple ha il potere di creare le esigenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continua a non convincermi..........preferisco il mio fido ed inseparabile.....................

Ddc2Maw.jpg

..........................

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che l'apple watch è un po' più conveniente del tuo ahahah

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che l'apple watch è un po' più conveniente del tuo ahahah

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

È più versatile...........a volte mi è servito anche ad aprire le noccioline :D :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora è addirittura più Smart dell'apple watch ahahah

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continua a non convincermi..........preferisco il mio fido ed inseparabile.....................Ddc2Maw.jpg

..........................

Camin Vattin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho capito che è solo resistente all'acqua,rimane il foro per un cavetto per collegarlo al mac.

Secondo me conviene saltare l'acquisto,è un buon prodotto ,ma acerbo,sopratutto la durata della batteria.

Un pò come con ipad 1ª generazione,bello ma troppo lento,la 2ª generazione è un altra cosa.

Certo che ormai il dato è tratto,nel futuro prossimo tutti avranno un orologio così,certo non della mela,ma che interagisce con il proprio Smartphone.

Apple ha il potere di creare le esigenze.

Speriamo che non succeda la stessa cosa. iPad 1 dopo iOS 4 non ha più ricevuto nessun aggiornamento, mentre iPad 2 è arrivato fino ad iOS 7 senza problemi.

Spero proprio che non succeda la stessa cosa, va bene che è il primo dispositivo di una nuova gamma, però chi lo acquista per ritrovarlo dopo 2 anni già fuori serie non è il massimo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'idea non è male, ma occorrerà vederlo sul campo.

Quanto all'acqua da quel che ho letto, pare (dico pare) che sia impermeabile fino a 10, forse 20 metri.

Quel che basta.

La carica avviene ad induzione magnetica da quel che ho capito, ma il problema della carica non è un problema: il mio SUUNTO GPS da polso è un orologio concettualmente simile a quello di APPLE (compresa la durata delle batterie di circa 24 ore quando traccia in GPS), ma pur con un sistema di carica a contatti (dedicato) è subacqueo fino a oltre 200 metri.

Basta avere un connettore concettualmente simile al MAGSAFE di MAC perché sia stagno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In teoria il connettore si basa sullo stesso principio di quello del Mac, però per non ho ancora capito bene tute le specifiche. Bisogna vederlo sul campo ed aspettare le prime recensioni per capire bene il funzionamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...