Avviata una raccolta fondi per incentivare il Jailbreak di iOS 7

Da quando iOS 7 è stato rilasciato da Apple non abbiamo ancora avuto grandissime notizie sul Jailbreak. Attualmente non è stata nemmeno resa disponibile una versione tethered per sbloccare il proprio dispositivo. Per questo da ieri è stata creata una raccolta fondi che si fremerà solamente quando verrà rilasciato a tutti gli utenti il jailbreak untethered per i vari dispositivi. Tutto il ricavato sarà quindi destinato allo sviluppatore che riuscirà a rilasciare per primo il tool.

Schermata 2013-12-06 alle 09.39.35

Attualmente la raccolta fondi ha già superato i 2000 dollari. Con questa raccolta fondi si vuole incentivare gli sviluppatori a rilasciare il tool per lo sblocco il prima possibile. Ci sono però alcune clausole da rispettare, ovvero il tool dovrà essere in grado di sbloccare gli iPhone 4S, 5, 5C, 5S in modo unthetered e dovrà essere compatibile con l’ultima versione di iOS 7.0.4. Dovrà essere rilasciato gratuitamente ed aver ottenuto l’approvazione OSI. Di tutto il ricavato il 5% sarà trattenuto dagli ideatori per ripagare le varie spese di gestione.