Brevetto Apple: ricarica dei terminali in wireless

Apple ha recentemente depositato un brevetto interessante: gli utenti potrebbero, un giorno, essere in grado di ricaricare la batteria del proprio iDevice in modalità wireless. Il brevetto che si intitola: “Utilizzo di energia wireless in un ambiente di computing locale” descrive il modo in cui i computer come un iMac o un MacBook potrebbe ricaricare un iPhone non collegato da fili e lontano dal computer stesso.

 

La tecnologia di trasmissione di energia tramite near field magnetic resonance (NFMR) ovvero risonanza magnetica tra campi vicini. Personalmente trovo molto comoda la possibilità di girare senza quintali di cavi e spero proprio che Apple non abbandoni questo progetto, e lo metta in pratica il prima possibile.