iPad 3: il mistero delle custodie più spesse

A dare l’ ultima notizia è Chinee, produttore cinese impegnato nella costruzione di accessori per dispositivi portatili tanto per smartphone di ultima generazione quanto per tablet e PC. Chinee ha reso noto di aver già dato il via libera alla commercializzazione di supporti per iPad 3. Questo confermerebbe che il lancio ufficiale dell’ ultimo tablet di casa Apple è vicino.

 

 

Tuttavia, c’è un particolare non irrilevante: nel pubblicizzare il prodotto, la Chinee non parla di iPad 3, bensì di iPad 2S. Che il prossimo tablet che sta per essere lanciato sul mercato non sia che una evoluzione dell’iPad 2? La stessa cosa era successa quando tutti si aspettavano l’uscita dell’ iPhone 5 e invece è stato lanciato l’iPhone 4S. Insomma, cosa ci si deve aspettare? Una semplice evoluzione hardware di un prodotto già sul mercato e, a dire il vero, ancora molto in voga, o un nuovo device, pensato dalla casa di Cupertino per strabiliarci? Per rispondere alla domanda dobbiamo attendere, come sempre, notizie ufficiali, ma, nel frattempo, diciamo che le custodie commercializzate da Chinee sono un po’ più spesse delle precedenti e questo non perché la casa cinese sia in possesso di chissà quali notizie.

 

Related Articles