Google lancia la musica in streaming con: Play Music All Access

Google durante la conferenza di ieri sera ha presentato diversi nuovi servizi, tra questi non possiamo fare a meno di segnalare il nuovo Google Play Music All Access, che vi permetterà di ascoltare la musica in streaming direttamente su tutti i vostri dispositivi, pagando un abbonamento mensile di 9,99$. Google vuole cercare di fare concorrenza ai nuovi servizi di streaming online, tra tutti il famoso Spotify che con le sue applicazioni per tutti i dispositivi ha conquistato una buona fetta di mercato.

Google Play Music

Per lanciare questo servizio Google ha stresso diversi accordi commerciali con le 3 principali etichette discografiche. Il servizio permetterà ad ogni utente di creare una playlist personale scegliendo i brani che più gli interessano. Inoltre sarà presente anche un servizio radio molto personalizzato: se viene riprodotta una canzone che non ci piace, basterà eliminarla dalla lista e Google non ce la riprodurrà mai più.

Per i primi 30 giorni sarà possibile utilizzare il servizio in modo gratuito, in seguito bisognerà rinnovare l’abbonamento. Chi si iscriverà entro il 30 Giugno riceverà uno sconto sull’abbonamento, pagandolo 7,99$ al mese al posto di 9,99$. Attualmente il servizio è disponibile solo in America, a breve arriverà anche in tutti gli altri paesi.